Ripresa della forma fisica dopo il lockdown: ecco qualche consiglio

Farmacia Modiano

Il lockdown ti ha messo a dura prova durante questo ultimo anno trascorso tra restrizioni, distanziamento sociale e dpcm; ora, in visione di una graduale riapertura e di un ritorno progressivo alla normalità, è importante riprendere la tua forma fisica con una dieta ricostituente e tanta attività fisica salutare, in base alle tue esigenze.
Di seguito troverai qualche suggerimento per fare sport rispettando le regole e ritrovare tono muscolare e la tua forma smagliante, grazie a qualche consiglio fitness adeguato.

Il fit walking

Si chiama così uno dei trend più gettonati degli ultimi anni, una disciplina in cui si cammina ad andatura sostenuta, bruciando calorie e rassodando i muscoli. Si tratta di una camminata veloce molto simile alla marcia, in quanto il piede non si stacca mai da terra ma rimane al suolo, con un ritmo ondulatorio in sinergia con le braccia e la testa. Per praticare al massimo delle potenzialità il fit walking, anche chiamato fit walking cross nelle varianti ad alte performance, ci si può aiutare con dei bastoni specializzati che servono a sostenere e dare appoggio al corpo, soprattutto nei terreni da trekking.

Il fit walking si può fare da soli o in compagnia, al parco, sulla sabbia, lungo le rive del fiume e all'interno delle piste per podisti. Il segreto per praticare al meglio questa disciplina che migliora fiato e tono muscolare, sta nel chiacchierare con il compagno o con la partner, gestendo un ritmo dolce e morbido, senza affaticare il respiro.

L'aerobica al parco

Un'altra tendenza molto in voga è fare ginnastica e allungamenti all'aria aperta: puoi trovare tante opportunità semplicemente contattando il sito del Comune della tua città in cui vengono sponsorizzate le attività da fare en plein air.
Con il solo ausilio di un tappetino e tanta voglia di benessere, puoi riprendere la tua forma fisica dopo il lockdown seguendo gli insegnamenti della coach e condividendo un momento di relax in compagnia, tra stretching e movimenti a ritmo con la musica.

Tanto yoga e tanta meditazione

Può capitare, dopo la chiusura imposta dalla pandemia, di sentirti esaurito e senza motivazione, leggermente depresso e off. Non ti preoccupare, puoi ritrovare il tuo equilibrio psico-fisico attraverso le discipline sportive come il nuoto e il ciclismo.
Progressivamente stanno riaprendo le piscine comunali e sono disponibili tante piste ciclabili da sfruttare per il tuo benessere.

Un altro modo per sentirti bene è la meditazione, mediante esercizi mirati di yoga e l'uso di strumenti musicali ancestrali come le campane tibetane e il mitico didgeridoo.

È certificato come lo yoga sia in grado di recuperare i 7 chackra e di riaprirli, facendo uscire ansia, stress e l'energia negativa, per far entrare tanta luce e positive vibes. Per liberare il flusso energetico benefico e purificare il corpo, le scienze maiuretiche insegnano come suonare il didgeridoo e altri strumenti antichissimi, ancor oggi praticati dagli Aborigeni e dalle tribù. Sembra che il suono emesso dagli strumenti, dalle onde profonde e basse, riattivi le sinapsi, migliori la concentrazione e favorisca un benessere generalizzato che parte dalla testa e si irradia in tutto il corpo.

La dieta ricostituente

Non dimenticarti di mangiare bene, scegliendo frutta e verdura di stagione e tutti i nutrienti di cui hai bisogno durante la giornata.
Prediligi cereali semplici, proteine della carne bianca, legumi come lenticchie e ceci, ricchissimi di ferro, insieme a farine e prodotti integrali che non appesantiscano fegato e intestino.